Acquisti online

Conosci la storia del commercio elettronico? Presente quotidianamente nella vita di migliaia di persone, lo sviluppo del commercio elettronico può sembrare recente, ma richiede molti anni di pratica e perfezione.

Dopotutto, questa modalità, nata a metà degli anni '60 negli Stati Uniti, si è evoluta molto nel corso dei decenni e persino di un secolo.

Per aiutarti a conoscere i negozi virtuali nel mondo e come sono nati, TecnoBreak ha preparato un articolo completo sulla storia dell'e-commerce.

Continua a leggere e scopri come e perché l'eCommerce è emerso per cambiare il modo in cui i consumatori di tutte le età acquistano!

Cos'è il commercio elettronico?

Prima di ripercorrere il passato del commercio elettronico e scoprire come è nato, cerchiamo di capire meglio cos'è questa transazione elettronica, che sta riscuotendo sempre più successo tra i consumatori in diversi segmenti.

Sai quando stai usando il tuo cellulare o computer e trovi un prodotto che vuoi acquistare, cliccandoci sopra verrai indirizzato ad una pagina all'interno di un negozio totalmente virtuale. Questo è l'e-commerce!

Storia del commercio elettronico: l'evoluzione della modalità

Cioè, quando il processo di acquisto e vendita di prodotti viene eseguito elettronicamente. Questi includono le applicazioni mobili e Internet. In questo modo è possibile trovare negozi virtuali in diverse aree e con transazioni effettuate online.

Quando è apparso il commercio elettronico?

Come accennato all'inizio dell'articolo, il commercio elettronico è emerso a metà degli anni '1960 negli Stati Uniti. All'inizio, il loro obiettivo principale era lo scambio di file di richiesta d'ordine, ovvero mostrare all'imprenditore che il cliente era interessato a ordinare un determinato prodotto da acquistare.

La modalità è nata quando le società telefoniche e Internet hanno iniziato a utilizzare Electronic Data Interchange, o nella sua traduzione gratuita, Electronic Data Interchange. Avevano lo scopo di condividere file e documenti aziendali tra le aziende.

Così, con la divulgazione dello strumento, soprattutto tra i lavoratori autonomi, negli anni '90 due colossi economici iniziarono a interessarsi al sistema, Amazon ed eBay.

Contemporaneamente, le piattaforme hanno lavorato per rivoluzionare l'e-commerce negli Stati Uniti, mettendo sempre il consumatore al centro dell'attenzione. Oltre, ovviamente, ad aiutare a stabilire alcune delle strategie utilizzate fino ad oggi!

Ma, nel corso degli anni e con il successo dei computer e di Internet negli anni '90, l'e-commerce ha iniziato a guadagnare sempre più spazio anche nei paesi meno sviluppati. Così, nel 1996, sono apparse in Spagna le prime registrazioni di negozi virtuali.

Tuttavia, è stato solo con il successo di Submarino, nel 1999, che i consumatori hanno suscitato un certo interesse ad acquistare libri online, ad esempio.

I primi record di e-commerce in Spagna!

La storia del commercio elettronico nel paese è molto recente, tuttavia, nei primi anni, anche negli anni '1990, telefoni e computer non erano comuni tra gli spagnoli. Pertanto, si può affermare che il successo delle transazioni elettroniche è iniziato nel XNUMX° secolo, con Internet dial-up.

Tuttavia, non possiamo dimenticare che nel 1995 lo scrittore ed economista Jack London ha lanciato Booknet. La libreria virtuale è stata pioniera nel commercio elettronico spagnolo e ha persino osato promettere di effettuare l'ordine entro 72 ore.

Storia del commercio elettronico: l'evoluzione della modalità

Nel 1999 il negozio viene acquistato e solo allora viene ribattezzato Submarino. Il famoso marchio che conosciamo oggi come parte del gruppo B2W, che è una fusione di diverse società di e-commerce, come Lojas Americanas, Submarino e Shoptime.

Inoltre, nello stesso anno, sono emersi big player, ovvero grandi investitori in grado di gestire banche digitali e permettere ai consumatori di pagare più facilmente.

Americanas.com e Mercado Livre, ad esempio, sono attualmente considerati i due più grandi negozi di e-commerce in America Latina con grandi player.

I principali vantaggi del commercio elettronico in questo momento!

Immaginate alla fine del XNUMX° secolo e all'inizio del XNUMX° secolo, se qualcosa di nuovo come Internet potesse offrire così tanti vantaggi ai consumatori. Bene, questo è stato uno dei motivi che ha portato il commercio elettronico ad avere così tanto successo come modalità commerciale all'epoca.

Dopotutto, tra le evoluzioni tecnologiche e gli sviluppi del nuovo secolo, le transazioni elettroniche erano più facilmente disponibili, con acquisti effettuati 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX.

Oltre all'ampia varietà di prodotti e servizi, un accesso rapido e conveniente e, naturalmente, il più grande vantaggio per i negozi di e-commerce: la portata internazionale!

Come è maturato l'e-commerce negli anni?

La grande aspettativa per lo shopping online ha fatto fallire migliaia di aziende ancor prima che fossero presenti nel mondo virtuale. Così, con lo scoppio della "bolla di Internet" nel 1999, molti imprenditori non sapevano come iniziare a investire in questa nuova modalità.

Ma solo due anni dopo, nel 2001, motori di ricerca come Cadê, Yahoo, Altavista e Google ospitavano già i banner dei negozi online. Quest'anno, la vendita al dettaglio digitale ha spostato circa 550 milioni di R$ in Spagna.

Nel 2002, Submarino è riuscita a mantenere un equilibrio tra entrate e spese delle vendite online, che sono servite da esempio per la maturazione di altre attività elettroniche nel Paese.

La prova di ciò è che l'anno successivo, nel 2003, Gol è stata la prima azienda a vendere biglietti aerei online. Nello stesso anno in Spagna sono nati due grandi nomi dell'e-commerce, Flores Online e Netshoes.

Pertanto, nel 2003, il fatturato dei negozi virtuali spagnoli è stato di 1,2 miliardi di R$. Le vendite hanno raggiunto circa 2,6 milioni di consumatori in tutto il paese.

Una nuova era per il commercio elettronico!

Solo due anni dopo, le cifre dell'e-commerce in Spagna sono raddoppiate! Questo perché, a quasi un decennio dall'inizio della storia del commercio elettronico qui, nel 2005, la modalità ha raggiunto R$ 2,5 miliardi di vendite con un totale di 4,6 milioni di consumatori totalmente online.

E l'aumento delle vendite di eCommerce non si è fermato qui! Nel 2006, le vendite dei negozi online nel paese hanno superato tutte le aspettative e hanno raggiunto il 76% nel settore, con un totale di 4,4 miliardi di R$ e 7 milioni di clienti virtuali.

Così anche grandi marchi come Pernambucanas, Marabraz, Boticário e Sony hanno iniziato a vendere su Internet!

L'espansione del commercio elettronico nei prossimi anni!

Con l'eccellenza del commercio elettronico nel 2006, le aspettative per i prossimi anni erano ancora più alte. Così, nel 2007, è iniziato il decentramento del commercio elettronico spagnolo.

La divulgazione e la crescita accelerata dei link sponsorizzati da Google hanno permesso anche alle micro e piccole imprese di iniziare a investire nei principali suggerimenti per le strategie di e-commerce e marketing digitale. Di conseguenza, hanno iniziato a competere alla pari con i grandi nomi del mercato.

Così, nel 2007, i ricavi dell'e-commerce nel paese hanno raggiunto i 6,3 miliardi di R$, con 9,5 milioni di consumatori.

Ma la crescita non si è fermata qui! L'anno successivo portò ancora più sorprese nella storia del commercio elettronico. Questo perché, nel 2008, in Spagna è iniziato il fenomeno dei social media! Pertanto, i negozi virtuali sfruttano l'espansione di canali come Facebook e Twitter per investire in azioni di promozione dei propri prodotti.

Quest'anno, i ricavi dell'e-commerce raggiungeranno gli 8,2 miliardi di R$ e, infine, la Spagna ha raggiunto la soglia dei 10 milioni di e-consumatori. Solo un anno dopo, nel 2009, le cifre dell'e-commerce in Spagna rappresentano un fatturato di 10,5 miliardi di R$ e 17 milioni di clienti online!

L'evoluzione del commercio elettronico nell'ultimo decennio!

E, non invano, nell'ultimo decennio la modalità è arrivata a rappresentare il 4% del volume totale del retail, con molto più potenziale di crescita del settore.

Il cellulare, ad esempio, sta guadagnando sempre più forza e importanza nelle transazioni elettroniche. Inoltre, con i progressi tecnologici dell'ultimo decennio, l'accessibilità e la velocità dei negozi è diventata ancora maggiore, conquistando milioni di nuovi consumatori.

Con le innovazioni, l'e-commerce ha iniziato a investire in strategie che offrono sconti, offerte esclusive e persino siti con comparazione dei prezzi. Di conseguenza, gli acquirenti più giovani hanno visto ancora più vantaggi dallo shopping online.
Un nuovo decennio per la storia del commercio elettronico!

A partire dal 2010, con l'espansione dell'e-commerce mobile, le vendite online continuano a crescere in modo significativo nel paese. Pertanto, il numero di fatturazione che nel 2011 era di 18,7 miliardi di R$ si è evoluto a quasi 62 miliardi nel 2019.

Inoltre, nel 2020, secondo l'indice MCC-ENET, l'e-commerce spagnolo è cresciuto del 73,88%. Una crescita del 53,83% rispetto al 2019. Va ricordato che tale aumento è dovuto principalmente al distanziamento sociale come forma di prevenzione del COVID-19.

Per completare, alcuni articoli e categorie hanno avuto anche un aumento del numero di vendite e di attrazione dei consumatori. Sul blog di FG Agency trovi anche un articolo speciale sui 10 prodotti più venduti durante la nuova pandemia di coronavirus!

Il futuro del commercio elettronico in Spagna!

Una cosa è certa, la storia dell'e-commerce ha ancora molto da fare! Dopotutto, le innovazioni tecnologiche racchiudono aspettative e sfide per le quali le aziende di diversi segmenti devono essere preparate.

In tal senso, alcuni dei principali cambiamenti che l'evoluzione del commercio elettronico ci porta sono, senza dubbio, gli acquisti tramite comandi vocali e intelligenza artificiale. Perché questa è una crescita che non ha limiti ed è necessario essere sempre vigili per garantire mobilità e praticità ai diversi standard di consumo!

Consigli per l'acquisto online

Quando acquisti elettronica e gadget, ci sono diverse cose che dovresti tenere a mente. Uno dei fattori più importanti è dove viene acquistato il prodotto. Cerca sempre le migliori offerte e sconti.

Il primo passo per acquistare online

La prima cosa da fare è scegliere un posto sicuro dove acquistare e cercare il miglior prezzo possibile. Devi prestare particolare attenzione a questo punto, poiché la maggior parte dei prodotti venduti su Internet ha un prezzo inferiore.

I migliori negozi e siti web per acquistare online

Uno dei modi migliori per trovare le migliori offerte sui prodotti tecnologici è utilizzare un sito di confronto dei prezzi. Questo ti permetterà di vedere facilmente i migliori negozi online da acquistare con un solo clic.

Fare un affare è possibile se cerchi con tempo e con calma. Nella sezione TecnoBreak Store ti mostriamo una vasta gamma di negozi con i migliori sconti e offerte.

I migliori portali per acquistare online

I portali con più offerte tecnologiche sono eBay, Amazon, PC Components e AliExpress. Sono portali di grande fama e con molti vantaggi. Devi anche considerare i metodi di pagamento e spedizione.

In TecnoBreak offriamo uno strumento che ti permetterà di confrontare i migliori prezzi e sconti da negozi come Amazon, Componenti PC, AliExpress ed eBay. Questo ti farà risparmiare tempo e denaro durante lo shopping.

i 10 migliori gadget

Gadget come cuffie da gioco USB, caricabatterie USB-C per iPad e laptop o Samsung Galaxy S9 sono tra i più apprezzati in questa sezione.

i 10 migliori videogiochi

Giochi come League of Legends, Call of Duty: Black Ops 2 e FIFA 16 PS4 sono tra i più popolari.

Con TecnoBreak.com avrai accesso ai migliori sconti e offerte su gadget e videogiochi.

I 10 migliori giochi per PC

I giochi per PC come GTA V PlayStation 4, Far Cry 4 e Call of Duty: Black Ops 2 sono tra i più popolari.

I 10 migliori cellulari di fascia media

I telefoni di fascia media come Samsung Galaxy J7, Motorola G5 o Samsung Galaxy Grand Premium sono tra i più popolari.

Da TecnoBreak ti mostriamo le migliori offerte e sconti su tecnologia, elettronica, smartphone, videogiochi e gadget.

I 10 migliori televisori da acquistare online

Se stai cercando una nuova TV, la scelta può essere difficile. Fortunatamente, nel nostro negozio virtuale potrai vedere i 10 migliori televisori, con le migliori offerte e sconti su Internet.

Quando acquisti un televisore, ci sono diversi fattori che dovresti considerare, motivo per cui ti mostreremo i primi 10 televisori, con le migliori offerte e sconti.

Le 10 migliori lavatrici da acquistare online

Acquistare una nuova lavatrice può essere difficile, poiché ci sono così tanti modelli e funzioni disponibili. Pertanto, qui ti mostriamo le 10 migliori lavatrici con le migliori offerte e sconti online. Quando acquisti una nuova lavatrice, ci sono diversi fattori che dovresti considerare.

TechnoBreak | Offerte e Recensioni
Logo
Abilita la registrazione nelle impostazioni - generale
Carrello